Neret Saint-Vincent

L'atelier
Chi sono
Le mie vigne
I miei vini
Le mie ricerche
I vitigni valdostani
Excellentia
ViniRari nel web
Forum
E-mail

Identificato geneticamente nel 2007 da Moriondo G., Sandi R. e Vouillamoz J., appartiene al gruppo dei vitigni indigeni della Valle d'Aosta ma è pressoché scomparso dai vigneti valdostani. E' peraltro dotato di ottime attitudini enologiche e meriterebbe grande considerazione: fino ai primi del Novecento, insieme al Nebbiolo, era l'uva base del celebre vino Clairet de Chambave, uno dei crus perdus della Valle d'Aosta.